DIRITTO DELL'INFORMATICA

DIRITTO DELL'INFORMATICA

_
iten
Codice
44856
ANNO ACCADEMICO
2016/2017
CFU
3 cfu al ° anno di 8697 ECONOMIA AZIENDALE (L-18) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
IUS/01
SEDE
GENOVA (ECONOMIA AZIENDALE )
periodo
1° Semestre

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso si propone di fornire allo studente le conoscenze giuridiche necessarie per gestire al meglio gli strumenti elettronici, le comunicazioni informatiche, la predisposizione e la fruizione di siti web.

Modalità didattiche

Modalità didattiche

Lezioni frontali, analisi di casi

Presente su Aulaweb

Si

PROGRAMMA/CONTENUTO

Il programma svolto a lezione e quello del libro di testo non coincidono. Lo studente può scegliere se prepararsi sul libro di testo o sugli appunti delle lezioni.

 

Per i non frequentanti, il libro di testo è PASCUZZI, Il diritto dell’era digitale, Il Mulino, 2010, limitatamente ai capitoli  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8.

 

Le lezioni vertono sui seguenti argomenti:

 

1)         responsabilità contrattuale e aquiliana del provider;

2)         Trattamento dei dati personali (privacy)– evoluzione storica, disciplina vigente, problemi aperti in relazione alle nuove tecniche di raccolta su internet e tramite nuovi strumenti hardware e software con riferimento al web 2.0.

3)         Diritto di autore – disciplina generale; licenze d’uso del software;

4)         violazioni ricorrenti nella gestione di siti internet: linking, nomi di dominio, uso scorretto di tags

5)         Documenti informatici – disciplina generale; esame dei dispositivi di firma digitale, utilizzo di postale elettronica certificata e non, fax, etc.

6)         processo telematico

7)         Commercio elettronico : disciplina generale del diritto dei consumatori, disciplina generale del commercio elettronico;

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Per i frequentanti è sufficiente lo studio degli appunti delle lezioni

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

MARCO CAPECCHI (Presidente)

AGNESE QUERCI

PAOLO CEVASCO

LEZIONI

Modalità didattiche

Modalità didattiche

Lezioni frontali, analisi di casi

Presente su Aulaweb

Si

INIZIO LEZIONI

Sem: 1°

19 settembre - 15 dicembre 2016

ESAMI

Modalità d'esame

Orale

Modalità di accertamento

Esame orale.

ALTRE INFORMAZIONI

Eventuali propedeuticità e/o pre requisiti consigliati

Diritto privato

Informazioni aggiuntive per gli studenti non frequentanti

 

Modalità didattiche

 Per i non frequentanti è previsto lo studio del libro di testo indicato, ma è possibile comunque sostenere l’esame anche sugli appunti delle lezioni (i programmi sono diversi e viene chiesto in sede di esame quale dei due venga scelto)

Obblighi

 

Testi di studio

PASCUZZI, Il diritto dell’era digitale, Il Mulino, 2010, limitatamente ai capitoli  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8.

Modalità di accertamento

Esame    orale  

Ripetizione dell’esame