IGIENE APPLICATA

IGIENE APPLICATA

_
iten
Codice
66994
ANNO ACCADEMICO
2016/2017
CFU
6 cfu al 2° anno di 8750 SCIENZE PEDAGOGICHE E DELL'EDUCAZIONE (L-19) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/42
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (SCIENZE PEDAGOGICHE E DELL'EDUCAZIONE )
periodo
1° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:

PRESENTAZIONE

L'insegnamento ha come obiettivi principali: l'acquisizione di conoscenze sulle principali malattie (infettive e cronico-degenerative) presenti in Europa e in Italia e del loro impatto sanitario e sociale;  l'acquisizione dei concetti base di educazione alla salute, promozione della salute e prevenzione.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Al termine del Corso lo studente dovrà avere acquisito le conoscenze necessarie per la prevenzione delle malattie degenerative ed infettive e per la promozione della salute.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO)

Gli studenti devono acquisire adeguate conoscenze sulle più importanti malattie per la popolazione italiana e sui metodi di studio epidemiologici al fine di comprendere gli interventi di promozione della salute e di prevenzione. Devono altresì comprendere l'importanza della tutela dell'ambiente per la protezione della salute dell'uomo.

Gli studenti, al termine del corso, devono essere in grado di applicare le conoscenze acquisite per comprendere e risolvere problemi relativi al danno socio-sanitario delle malattie.

Gli studenti devono saper utilizzare sia sul piano concettuale che su quello operativo le conoscenze acquisite con autonoma capacità di valutazione e con abilità nei diversi contesti applicativi.

Gli studenti devono sviluppare adeguate capacità di apprendimento che consentano loro di continuare ad approfondire in modo autonomo le principali tematiche della disciplina soprattutto nei contesti lavorativi in cui si troveranno ad operare.

 

Modalità didattiche

Lezioni frontali, attività di gruppo, atelier pedagogici.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Concetto di salute come benessere globale dell'individuo. Dall'Educazione sanitaria all'Educazione alla salute: aspetti etici, sociali e normativi. Elementi base di epidemiologia (le misure epidemiologiche e gli studi epidemiologici). L'epidemiologia come base per la progettazione di interventi di promozione della salute. Concetti di prevenzione: prevenzione primaria, secondaria e terziaria. Epidemiologia e prevenzione delle principali malattie infettive. Epidemiologia e Prevenzione delle principali malattie cronico-degenerative, con particolare riguardo alle malattie cardiovascolari e ai tumori. Igiene scolastica. Igiene dell'ambiente confinato. Igiene ambientale: Igiene dell'acqua, smaltimento dei rifiuti e inquinamento atmosferico. Igiene degli alimenti e della nutrizione. Cenni di primo soccorso.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Il materiale didattico sarà fornito dal docente e visibile su aulaweb.

Testi consigliati per l'approfondimento

Igiene - Barbuti S, Fara GM, Giammanco G, Carducci A, Coniglio MA, D’Alessandro D, Montagna MT, Tanzi ML, Zotti CM. Monduzzi Editore

Igiene Epidemiologia Sanità Pubblica - Signorelli C. Editore: Universo.

Igiene, Medicina Preventiva, Sanità Pubblica - Barbuti S, Fara GM, Giammanco Editore: EdiSES.

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Ricevimento studenti: lunedì dalle ore 16 alle ore 18 su appuntamento.  

Commissione d'esame

VALENTINA PENNAZIO (Presidente)

DONATELLA PANATTO (Presidente)

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali, attività di gruppo, atelier pedagogici.

INIZIO LEZIONI

6 ottobre 2016

ESAMI

Modalità d'esame

Esame scritto obbligatorio. Prova orale su richiesta dello studente per migliorare la votazione acquisita con la prova scritta.

 

Modalità di accertamento

L'esame si svolgerà con prova scritta obbligatoria. Prova orale su richiesta dello studente per migliorare la votazione acquisita con la prova scritta. E’ stata scelta la modalità scritta per assicurare l’oggettività della valutazione. Si ritiene che con tale modalità si possa valutare correttamente il raggiungimento degli obiettivi formativi. Valutazione dell'attività di gruppo mediante presentazione in plenaria.

ALTRE INFORMAZIONI

Si invitano tutti gli studenti a consultare periodicamente la pagina di questo insegnamento su AulaWeb. Tutte le informazioni e i materiali relativi a questo insegnamento sono pubblicate esclusivamente in tale sito.