INTRODUZIONE AGLI STUDI DI GENERE

INTRODUZIONE AGLI STUDI DI GENERE

_
iten
Codice
84191
ANNO ACCADEMICO
2016/2017
CFU
6 cfu al 1° anno di 8710 SERVIZIO SOCIALE (L-39) GENOVA
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (SERVIZIO SOCIALE )
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il corso si articola in due moduli. Nel primo modulo verrà offerta una panoramica delle più significative teorie sociologiche sul genere, con particolare attenzione all'origine del concetto, agli stereotipi e alle rappresentazioni sociali dei ruoli ad esso legati. Il secondo modulo sarà dedicato all'approfondimento dei principali orientamenti giusfemministi, nonché alle evoluzioni legislative e giurisprudenziali in tema di discriminazioni di genere e di orientamento sessuale.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

obiettivo del corso e' l'approfondimento degli studi di genere con riferimento alle tematiche di attualità, agli stereotipi, alle resistenze culturali ed alla legislazione (pari opportunità diritti antidiscriminatori ecc.)

Modalità didattiche

Lezioni frontali alternate a seminari di discussione

PROGRAMMA/CONTENUTO

L’insegnamento prevede l’approfondimento dei seguenti argomenti:

1) introduzione alle nozioni di genere, sesso, orientamento sessuale e identità di genere;

2) stereotipi sessuali e sessisti;

3) il sessismo nel linguaggio e nei media;

4) differenze sessuali e genere dei corpi;

5) il genere nelle relazioni sociali, nella vita personale e lavorativa;

6) ordine di genere, eteronormatività e trattamento giuridico delle persone LGBT;

7) femminismi e diritti: cenni storici e prospettive contemporanee;

8) uguaglianza, differenza e parità di genere nel diritto.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

V. singoli moduli

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Luisa Stagi riceve presso il DISFOR, corso Podestà 2, terzo piano, il martedì dalle 12 alle 14.

Ricevimento: L'orario di ricevimento  sarà comunicato in concomitanza con l'inizio delle lezioni del nuovo a.a. (settembre 2016). Nel frattempo, è comunque possibile contattare la docente all'indirizzo email: Isa.Fanlo@unige.it

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali alternate a seminari di discussione

INIZIO LEZIONI

L'insegnamento si terrà nel secondo semestre.

ESAMI

Modalità d'esame

Orale. L'esame dei due moduli va sostenuto nell'ambito dello stesso appello.