ARCHITECTURES AND APPLICATIONS FOR TLC NETWORKS MODULE 1

ARCHITECTURES AND APPLICATIONS FOR TLC NETWORKS MODULE 1

_
iten
Codice
72301
ANNO ACCADEMICO
2016/2017
CFU
5 cfu al 2° anno di 9271 MULTIMEDIA SIGNAL PROCESSING AND TELECOMM. NETWORKS (LM-27) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
ING-INF/03
LINGUA
Inglese
SEDE
GENOVA (MULTIMEDIA SIGNAL PROCESSING AND TELECOMM. NETWORKS)
periodo
1° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:

PRESENTAZIONE

Il corso in linglua inglese si propone di fornire le conoscenze necessarie per progettare e gestire tecnologia avanzata e per affrontare sfide tecnologiche ancora oggetto di ricerca sia industriale che accademica su argomenti come: QoS in reti eterogenee, Software Defined Networking (SDN) e Delay Tolerant Networking (DTN).

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

The course aims at providing theoretical and practical knowledge on modern telecomm network architectures and their control. In particular this part is oriented to illustrate solutions for quality of service and flow management in IP networks and the associated protocols (InfServ, DiffServ,MPLS, Vertical QOS mapping, etc.)

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO)

Le lezioni hanno lo scopo di fornire conoscenze teoriche e pratiche sulle architetture delle moderne reti di telecomunicazioni e sul loro controllo. Lo scopo è quello di mostrare le diverse soluzioni tecnologiche e gli algoritmi per il controllo degli elementi di interconnessione all'interno di una rete.
Le lezioni forniscono il know -how necessario per progettare e gestire tecnologia avanzata e affrontare sfide tecnologiche anche in riferimento alla qualità della fornitura dei servizi su reti eterogenee, satellitari, spaziali ed interplanetarie.

Modalità didattiche

Lezioni frontali integrate da esercitazioni.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Il Corso e' erogato in lingua inglese:

·         Definition of QoS,  SLA (Service Level Agreement) and SLS (Service Level Specification). 
·         Definition of heterogeneity.
·         QoS-oriented technologies: ATM, MPLS, IPv4, IPv6, user flow and traffic class identification.
·         Integrated Services, Differentiated Services and DSCP Assignation, advantages and drawbacks.
·         Network control issues versus time: Traffic Identification, Traffic Shaping, introduction to Scheduling, CAC (Feasibility Region, Equivalent Bandwidth, Bandwidth Reservation), QoS Routing. 
·         QoS over Heterogeneous Networks: concepts and problems, Horizontal and Vertical QoS Mapping,  QoS Architectures, QoS Gateway, Relay Node and Relay Layer. 
·         Software Defined Networking (SDN): introduction and aim, architecture, OpenFlow and Flow Table, conclusions and research activities.
·         Delay Tolerant Networking (DTN): introduction and aim, architecture, Bundle Layer, CLA, conclusions and research activities.

 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

- Mario Marchese , QoS Over Heterogeneous Networks , Wiley & Sons , Chichester , UK , 2007.
- Note fornite dal docente su argomenti specifici.
- Estratti di normative internazionali e documentazione scientifica fornita dal docente.

 

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Il ricevimento e' fissato su richiesta degli allievi concordando insieme data ed ora,.

Commissione d'esame

MARIO MARCHESE (Presidente)

FRANCO DAVOLI (Presidente)

IGOR BISIO (Presidente)

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali integrate da esercitazioni.

ESAMI

Modalità d'esame

Scritto, Orale