SOCIOLOGIA DELL'EDUCAZIONE

SOCIOLOGIA DELL'EDUCAZIONE

_
iten
Codice
67622
ANNO ACCADEMICO
2016/2017
CFU
8 cfu al 1° anno di 9322 SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA (LM-85 bis) GENOVA

6 CFU al 2° anno di 8750 SCIENZE PEDAGOGICHE E DELL'EDUCAZIONE (L-19) GENOVA

SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
SPS/08
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA )
periodo
1° Semestre
materiale didattico

PRESENTAZIONE

Il corso si propone di fornire gli strumenti di base per una lettura sociologica dei fenomeni e dei processi educativi a partire da alcuni temi chiave affrontati dalla sociologia dell’educazione; particolare attenzione verrà dedicata alla sociologia dell’istruzione con riferimento ai diversi casi della scuola dell’infanzia e della scuola primaria.

IL corso e' mutuato dal corso di Sociologia dell'Educazione per il Corso di Laurea in Scienze Pedagogiche

 

 

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Fornire una conoscenza introduttiva della disciplina a partire da alcuni campi tematici di particolare importanza per la formazione degli insegnanti.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO)

Obiettivo formativo per la scuola dell’infanzia è dare agli studenti gli strumenti di base per una lettura sociologica dei fenomeni e dei processi educativi (scolastici ed extrascolastici) che riguardano la socializzazione primaria e le esperienze nella scuola dell’infanzia’ sviluppando spirito critico e capacità di leggere il reale al di là di visioni stereotipate e pregiudiziali.

Obiettivo formativo per la scuola primaria è dare agli studenti gli strumenti di base per una lettura sociologica dei fenomeni e dei processi educativi (scolastici ed extrascolastici) che riguardano le fasi della socializzazione secondaria e le esperienze nei diversi sistemi educativi a partire dalla scuola primaria, sviluppando spirito critico e capacità di leggere il reale al di là di visioni e interpretazioni stereotipate e pregiudiziali.

Modalità didattiche

Le lezioni si svolgeranno secondo una sequenza a moduli in cui verranno presentati i diversi temi del corso, anche in collaborazione con esperti esterni invitati a lezione. Le lezioni saranno interattive e agli studenti sarà richiesto di partecipare lavorando sui materiali caricati dalla docente su aulaweb o con attività di gruppo.

Durante il corso saranno utilizzate diversi materiali (video, documentari, slides, articoli scientifici….) integrative ai testi. Tali materiali sono da considerarsi a tutti gli effetti materiali di studio al pari dei volumi indicati nel programma.

 

 Si ricorrerà all'esperienza e alle competenze del laboratorio di sociologia visuale al fine di esplorare attraverso le immagini i diversi temi proposti

PROGRAMMA/CONTENUTO

All'interno del corso verranno affrontati i seguenti macro temi che verranno poi declinati in relazione alle differenze tra i diversi indirizzi (scuola dell’infanzia e scuola primaria e alle diverse eta’ dei bambini): lo studio sociologico dei processi educativi; la socializzazione e la formazione dell’identità: teorie sociologia sull’infanzia; vita quotidiana dei bambini e processi di socializzazione; i sistemi educativi e i processi di disuguaglianza; il rapporto scuola-famiglia e i cambiamenti delle forme familiari negli ultimi decenni; il ruolo docente; i processi migratori e l'educazione.

Per corso di Laurea in Scienze Pedagogiche e dell'Educazione il programma e' lo stesso, cambiano invece i testi di studio in relazione al numero di crediti previsti

TESTI/BIBLIOGRAFIA

 Scienze della Formazione Primaria  per gli studenti frequentanti:

 Brint S. Scuola e Società, Il Mulino, Bologna ultima edizione

 Per l'indirizzo di scuola primaria: Don Milani L., Lettera a una professoressa, qualsiasi edizione

 Per l'indirizzo di scuola dell'infanzia: Satta C. (2012). Bambini e adulti: la nuova sociologia

dell'infanzia. Carocci: Roma

PER GLI STUDENTI NON FREQUENTANTI:

Brint S. Scuola e Società, Il Mulino, Bologna, ultima edizione

Per l'indirizzo di scuola primaria: Don Milani L., Lettera a una professoressa, qualsiasi edizione

Per l'indirizzo di scuola dell'infanzia: Satta C. (2012). Bambini e adulti: la nuova sociologia

dell'infanzia. Carocci: Roma.

Inoltre, uno a scelta fra i seguenti libri di lettura complementari:

Lagomarsino F., Ravecca A. (2014). Il passo seguente. Alunni stranieri all’università, Franco

Angeli: Milano

Romito M., Una scuola di classe, Orientamento e disuguaglianze nelle transizioni scolastiche, Guerini e Associati, 2016

CORSO DI LAUREA UN SCIENZE PEDAGOGICHE E DELL'EDUCAZIONE

PER GLI STUDENTI FREQUENTANTI :

Brint S. Scuola e Società, Il Mulino, Bologna ultima edizione

 

PER GLI STUDENTI NON FREQUENTANTI:

Brint S. Scuola e Società, Il Mulino, Bologna ultima edizione

Uno testo a scelta tra i seguenti:

Ravecca A., Lagomarsino F., 2014, Il passo seguente. Alunni stranieri all'università, Franco

Angeli, Milano

Romito M., Una scuola di classe, Orientamento e disuguaglianze nelle transizioni scolastiche, Guerini e Associati, 2016

Stagi L., Queirolo Palmas L., 2015, Fare sociologia visuale. Professional Dreamers, Trento

Freire P. Pedagogia dell’oppresso, un’ edizione qualsiasi

 

 

 

 

 

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento:  Fino al 24 ottobre la docente riceve SOLO SU APPUNTAMENTO, dal 24 ottobre  riceve il giovedi' dalle 12 alle 13 presso il DISFOR , stanza 3A2

Commissione d'esame

FRANCESCA LAGOMARSINO (Presidente)

VALERIA SILVIA PANDOLFINI

LEZIONI

Modalità didattiche

Le lezioni si svolgeranno secondo una sequenza a moduli in cui verranno presentati i diversi temi del corso, anche in collaborazione con esperti esterni invitati a lezione. Le lezioni saranno interattive e agli studenti sarà richiesto di partecipare lavorando sui materiali caricati dalla docente su aulaweb o con attività di gruppo.

Durante il corso saranno utilizzate diversi materiali (video, documentari, slides, articoli scientifici….) integrative ai testi. Tali materiali sono da considerarsi a tutti gli effetti materiali di studio al pari dei volumi indicati nel programma.

 

 Si ricorrerà all'esperienza e alle competenze del laboratorio di sociologia visuale al fine di esplorare attraverso le immagini i diversi temi proposti

INIZIO LEZIONI

lunedi' 24 ottobre 2016

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

SOCIOLOGIA DELL'EDUCAZIONE

ESAMI

Modalità d'esame

Scritto, Orale

Modalità di accertamento

Per gli studenti frequentanti l’esame si compone di:

 

  • due prove in itinere che si svolgeranno durante il corso (secondo le indicazioni che fornirà la docente)
  • una prova finale scritta (compito scritto con domande aperte), in cui lo studente dovrà dimostrare di possedere chiari riferimenti e precisi concetti sui fondamenti della sociologia dell’educazione e sui diversi argomenti affrontati durante il corso, oltre all’uso specifico della terminologia disciplinare per analizzare i fenomeni educativi.
  • PER GLI STUDENTI NON FREQUENTANTI, L'ESAME SI SVOLGERA' ESCLUSIVAMENTE IN FORMA ORALE