EVOLUZIONE BIOLOGICA MODULO II

EVOLUZIONE BIOLOGICA MODULO II

_
iten
Codice
80680
ANNO ACCADEMICO
2016/2017
CFU
2 cfu al 2° anno di 9016 MONITORAGGIO BIOLOGICO (LM-6) GENOVA

2 CFU al 2° anno di 9015 BIOLOGIA MOLECOLARE E SANITARIA (LM-6) GENOVA

SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
BIO/06
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (MONITORAGGIO BIOLOGICO )
periodo
2° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

PRESENTAZIONE

L'evoluzione biologica in questi ultimi decenni ha adottato con sempre maggiore frequenza un approccio molecolare al fine di comprendere l'evoluzione dei genomi e dei tipi cellulari presenti negli organismi animali pluricelluari, oltrechè gli aspetti evolutivi dello sviluppo embrionale.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso si prefigge lo scopo di approfondire i seguenti aspetti:- Evoluzione chimica: origine della vita, il mondo a “RNA”, comparsa delle prime cellule.- Meccanismi molecolari dell’evoluzione: evoluzione dei genomi, applicazioni dell’evoluzione molecolare. Macro e microevoluzione. Variabilità genetica ed evoluzione. Speciazione. Mutazioni. Fitness. - L’albero della vita: costruzione di alberi filogenetici, cenni di bioinformatica. - Evoluzione e sviluppo embrionale. Evoluzione e morfologia comparata.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO)

Evoluzione molecolare con particolare riferimento agli acidi nucelici. Meccanismi evolutivi alla base dell'evoluzione dei genomi. Alberi filogenetici e bioinformatica. Evoluzione dei piani organizzativi degli organismi animali.

Modalità didattiche

Lezioni frontali

PROGRAMMA/CONTENUTO

Il corso si prefigge lo scopo di approfondire i seguenti aspetti:

- Evoluzione molecolare: amminoacidi, RNA e DNA.

- Evoluzione die itipi cellulari che costituiscono gli attuali organismi animali pluricellulari.

- Evoluzione dei genomi, variabilità genetica ed evoluzione.

- Alberi filogenetici e cenni di bioinformatica.

- Evoluzione e sviluppo embrionale. Evoluzione e morfologia comparata.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

- Mason K.A., Losos J.B. Singer S.R. - Evoluzione e diversità della vita. Piccin Editore, Padova

- Futuyma D.J. - L'evoluzione. Zanichelli Editore, Bologna

Le presentazioni in PowerPoint relative alle lezioni e articoli scientifici sono scaricabili da aulaweb:

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Concordato direttamente con il docente.

Commissione d'esame

MARIO PESTARINO (Presidente)

ROBERTO PRONZATO

MAURIZIO PANSINI

SIMONA CANDIANI

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali

INIZIO LEZIONI

A partire dal 20 febbraio 2016 (II Semestre)

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

EVOLUZIONE BIOLOGICA MODULO II

ESAMI

Modalità d'esame

Orale

Modalità di accertamento

Prova orale. L’esame è finalizzato a valutare le conoscenze degli elementi fondamentali della materia e la capacità di collegamento tra i vari argomenti.

ALTRE INFORMAZIONI

La frequenza alle lezioni è fortemente raccomandata.