DIRITTO PENALE SPAGNOLO: ORDINAMENTI DI COMMON LAW E "MISTI"

DIRITTO PENALE SPAGNOLO: ORDINAMENTI DI COMMON LAW E "MISTI"

_
iten
Codice
55602
ANNO ACCADEMICO
2016/2017
CFU
3 cfu al 3° anno di 7995 GIURISPRUDENZA (LMG/01) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
IUS/17
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (GIURISPRUDENZA)
periodo
1° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:
materiale didattico

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

mod. 2: Diritto penale spagnolo, ordinamenti di common law e “misti” Analisi delle peculiarità dell’ordinamento penale inglese in raffronto con gli ordinamenti continentali. Studio dei principi generali del diritto penale, con particolare riferimento ai principi costituzionali, alla struttura del reato, alle forme di manifestazione e alle sanzioni penali e delle principali figure di reato del codice penale spagnolo

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO)

Comparazione tra i principali istituti del diritto penale generale degli ordinamenti inglese e spagnolo. In particolare la comparazione concerne gli elementi del reato (azione, omissione, evento, nesso causale, colpevolezza, scriminanti), le forme di manifestazione del reato (tentativo e concorso di persone nel reato), il sistema sanzionatorio

Modalità didattiche

lezioni frontali

PROGRAMMA/CONTENUTO

Analisi dei sistemi di civil law e di common law, mirata ad evidenziare differenze e similitudini, con particolare riguardo alle garanzie e all’effettività degli stessi. Sistema scozzese. Codificazione maltese. Analisi dei principali istituti di parte generale (struttura oggettiva e soggettiva del reato, forme di manifestazione del reato, imputabilità, sistema sanzionatorio) del diritto penale spagnolo e inglese

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Libri di testo e eventuali materiali di lettura per gli studenti frequentanti
Studenti frequentanti Gli appunti presi a lezioni ed eventuale materiale indicato dai docenti. Quale manuale di supporto il seguente testo: PALAZZO-PAPA, Lezioni di diritto penale comparato, 3^ edizione, Giappichelli, 2013, pp. 70-250


Libri di testo e eventuali materiali di lettura per gli studenti non frequentanti
Studenti non frequentanti PALAZZO-PAPA, Lezioni di diritto penale comparato, 3^ edizione, Giappichelli, 2013, pp. 70-207 VINCIGUERRA, Diritto penale inglese comparato. I principi, 2^ edizione, Cedam, 2002, pp. 71-115, 195-205, 235-322, 397-463, 501-531, 551-560

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: martedì e giovedì ore 9-12, Dipu via Balbi 30/1

Commissione d'esame

ANTONELLA MADEO (Presidente)

MARCO PELISSERO (Presidente)

ANNAMARIA PECCIOLI

LEZIONI

Modalità didattiche

lezioni frontali

INIZIO LEZIONI

I SEMESTRE dal 19 settembre al 9 dicembre 2016 (12 settimane)
II SEMESTRE dal 1° marzo al 19 maggio 2017 (12 settimane)




 

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

DIRITTO PENALE SPAGNOLO: ORDINAMENTI DI COMMON LAW E "MISTI"

ESAMI

Modalità d'esame

orale

Modalità di accertamento

L’esame si svolge in forma orale e si sviluppa attraverso la richiesta di approfondire una pluralità d argomenti in modo da estendere la verifica al sistema penale tedesco, francese, inglese, spagnolo e degli altri ordinamenti trattati a lezione.