LINGUA SPAGNOLA I

LINGUA SPAGNOLA I

_
iten
Codice
55874
ANNO ACCADEMICO
2016/2017
CFU
9 cfu al 1° anno di 8740 LINGUE E CULTURE MODERNE (L-11)
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
L-LIN/07
LINGUA
Spagnolo
SEDE
GENOVA (LINGUE E CULTURE MODERNE )
periodo
Annuale
frazionamenti
Questo insegnamento è diviso in 2 frazioni: A, B. Questa pagina si riferisce alla frazione A

PRESENTAZIONE

Il corso Lingua Spagnola 1 (9 CFU) comprende un Lettorato annuale e un Modulo Teorico, impartito al 1º semestre. Le lezioni del modulo teorico si impartiscono a due gruppi, con suddivisione per cognomi (A-K per il frazionamento A ed L-Z per il frazionamento B). I gruppi di lettorato sono 3, con divisione per cognomi: A-D, E-O e P-Z.
 

Il corso Lingua spagnola I come terza lingua (6 CFU)  comprende soltanto il Lettorato.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

La disciplina ha lo scopo di promuovere la riflessione teorico-pratica sulla morfologia e sulla sintassi spagnola, offrendo allo stesso tempo un vocabolario indispensabile per affrontare la comprensione della lingua scritta e orale. Fornisce altresì un’adeguata conoscenza degli strumenti bibliografici fondamentali per il raggiungimento del livello richiesto.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO)

MODULO TEORICO (per la materia da 9 CFU):
L'obiettivo del corso è quello di fornire strumenti per conoscere i diversi componenti linguistici della lingua spagnola che intervengono nelle attività comunicative, soffermandosi con speciale attenzione sui livelli fonologico/fonetico, morfologico e lessicale, al fine di favorire un approccio contrastivo con la lingua italiana e/o le lingue materne dei discenti. Si prenderanno in considerazione diverse varianti dello spagnolo nel mondo. 
LETTORATO (per 9 CFU e 6 CFU):
Il Lettorato di I anno di spagnolo mira a una preparazione linguistico-culturale che, relativamente alla competenza comunicativa, raggiunga il livello B1 del QCER.

Modalità didattiche

Lezioni ed esercitazioni

PROGRAMMA/CONTENUTO

Per il Modulo Teorico:

- Concetti introduttivi di fonetica e fonologia

- Vocalismo e consonantismo dello spagnolo

- Concetti introduttivi di morfologia lessicale e lessicologia

- Flessione

- Derivazione

- Composizione

- Sigle, abbreviazioni e acronimi

Per il Lettorato:

- Descrittori del Livello B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Per il modulo teorico una dispensa e alcuni articoli pubblicati dalla docente nel portale AulaWeb.

Per il lettorato:

E.M. Lloret; R. Ribas, et al. (2011): ¡Nos vemos! Niveles A1-A2. Libro del alumno (con CD). Barcelona: Difusión.

E.M. Lloret; R. Ribas, et al. (2011): ¡Nos vemos! Niveles A1-A2. Cuaderno de ejercicios (con CD). Barcelona: Difusión.

AA.VV. (2012): Gramática básica del estudiante de español (A1/B1). Barcelona: Difusión.

DOCENTI E COMMISSIONI

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni ed esercitazioni

INIZIO LEZIONI

ATTENZIONE: RISPETTO AL MOMENTO DELLA PUBBLICAZIONE L'ORARIO HA SUBITO ALCUNE VARIAZIONI. CHIEDO AGLI STUDENTI DI PRENDERE NOTA DELLE MODIFICHE 

LETTORATO (corso annuale per studenti con 6 CFU e 9 CFU)

Orario delle lezioni (divisione degli studenti per iniziale del cognome)

Gruppo A-D (prof. Simona Gandini)

Lunedì, ore 15-18, aula 17 (Albergo dei Poveri)

Mercoledì, ore 15-17, aula 11 (Albergo dei Poveri)

Gruppo E-O (prof. Carmelo Valero)

Lunedì, ore 15-17, aula C (Polo didattico)

Mercoledì, ore 12-15, aula 17 (Albergo dei Poveri)

Gruppo P-Z (prof. Anne Serrano)

Lunedì, ore 13-15, aula 11 (Albergo dei Poveri)

Mercoledì, ore 12-15, aula 11 (Albergo dei Poveri)

 

Le lezioni del lettorato inizieranno la settimana del 10 ottobre 2016

 

MODULO TEORICO (1º semestre)

Solo per studenti con 9 CFU

Le lezioni del modulo teorico inizieranno giovedì 13 ottobre 2016

Docente: Elena Errico (Fonetica e fonologia, Morfologia)

Orario delle lezioni (divisione degli studenti per iniziale del cognome)

Gruppo A-K

Giovedì, 13-15, Aula Magna (Polo didattico)

Venerdì, 12-13, Aula Magna (Polo didattico)

Gruppo L-Z

Giovedì, 11-13, Aula IV (via Balbi 5)

Venerdì, 13-14, Aula Magna (Polo didattico)

ESAMI

Modalità d'esame

Una prova scritta per il Modulo Teorico e una prova scritta e orale per il Lettorato.

Modalità di accertamento

MODULO TEORICO (per la materia da 9 CFU): la prova scritta è divisa in tre parti: la prima valuta le conoscenze dei concetti fondamentali con domande tipo test; la seconda permette di applicare la teoria all'analisi della lingua con domande a risposta aperta breve; la terza controlla lo studio autonomo della bibliografia con domande a risposta aperta più lunga. 
LETTORATO (per la materia da 9 e 6 CFU): nell'esame scritto si valuta, con diversi esercizi e una composizione, la competenza linguistico-comunicativa a livello B1 del Quadro di Riferimento Europeo delle Lingue. Il colloquio orale prevede il controllo dell'espressione e dell'interazione orale e dei contenuti culturali del corso.