METALLURGIA E TECNOLOGIA DEI MATERIALI METALLICI

METALLURGIA E TECNOLOGIA DEI MATERIALI METALLICI

_
iten
Codice
39624
ANNO ACCADEMICO
2016/2017
CFU
4 cfu al 1° anno di 9018 SCIENZE CHIMICHE (LM-54)
4 CFU al 2° anno di 9020 CHIMICA INDUSTRIALE (LM-71)
4 CFU al 1° anno di 9020 CHIMICA INDUSTRIALE (LM-71)
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
ING-IND/21
SEDE
GENOVA (SCIENZE CHIMICHE )
periodo
2° Semestre

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Conoscenze avanzate dei processi di produzione e trasformazione di leghe ferrose a partire dalla solidificazione fino all'utilizzo in esercizio.

Modalità didattiche

Tradizionale

PROGRAMMA/CONTENUTO

Metallurgia di processo degli acciai: tecnologie di produzione e di lavorazione.

L'altoforno negli impianti a ciclo integrale. L'acciaiieria con convertitore. L'acciaieria elettrica. Cenni ad elaborazioni fuori forno

Acciai inossidabili (martensitici, ferritici, austenitici, duplex, indurenti per precipitazione)

Corrosione negli acciai inossidabili

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Siderurgia - Processi ed Impianti. Walter Nicoldemi AIM

"Gli acciai inossidabili" di M. Boniardi e A. Casaroli, Gruppo Lucefin

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Tutti i giorni su appuntamento  

Commissione d'esame

ANNA MARIA CARDINALE

SERENA DE NEGRI

MAURO GIOVANNINI (Presidente)

LEZIONI

Modalità didattiche

Tradizionale

ESAMI

Modalità d'esame

Orale

Modalità di accertamento

L'esame orale è condotto da due docenti. L'esame ha una durata complessiva di almeno 30 minuti. Ogni docente valuta se e in quale grado sono stati raggiunti dallo studente i risultati di apprendimento attesi in base agli obiettivi formativi (conoscenza di base dei processi e impianti in siderurgia e corrosione degli acciai inox). In caso contrario lo studente è invitato ad approfondire lo studio anche con l'aiuto dei docenti stessi.