SCIENZE TECNICHE: GESTIONE DATI E TEMPERATURE IN CEC

SCIENZE TECNICHE: GESTIONE DATI E TEMPERATURE IN CEC

_
iten
Codice
84056
ANNO ACCADEMICO
2016/2017
CFU
2 cfu al 2° anno di 9291 TECN.FISIOPATOL.CARDIOCIRCOLAT.E E PERFUS.CARDIOVASC (L/SNT3) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/50
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (TECN.FISIOPATOL.CARDIOCIRCOLAT.E E PERFUS.CARDIOVASC)
periodo
1° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:

PRESENTAZIONE

Acquisizione delle tecniche di gestione della temperatura in extracorporea .

Conduzione e monitoraggio on line

Rilevamento dati ai fini della compilazione della cartella di extracorporea
 

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Acquisire la conoscenza delle malattie dell'apparato cardiovascolare e loro classificazione; comprendere le interazioni ed eventuali complicanze in relazione alle procedure diagnostiche ed alle soluzioni di cura.Apprendere le corrette modalità di esecuzione delle prove da sforzo e delle indagini ecocardiografiche.Conoscere le principali tecniche terapeutiche e di indagine eseguite nel laboratorio di elettrofisiologia; conoscere le principali complicanze vascolari post procedura emodinamica; apprendere le tecniche di conservazione d'organo e le problematiche del trapianto d'organo.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO)

Compilazione cartella base con annotazione parametri vitali.

Gestione della cartella elettronica on line

Responsabilità professionale in merito

Conoscenza dei sistemi di monitoraggio dei parametri vitali in extracorporea

Modalità didattiche

L’ insegnamento si articola in 20 ore di attività formative  in aula basate su lezioni teoriche frontali

PROGRAMMA/CONTENUTO

-Training compilativo cartella base

-Training compilativo cartella elettronica

-Aspetti legali sulla compilazione della cartella di extracorporea

-Sistemi di monitoraggio in extracorporea

-Gestione della temperatura e sue variabili

-Gli scambiatori di calore

-I generatori termici

 

 

 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Ppt, dispense, filmati didattici

 

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

BENEDETTA LOLLI (Presidente)

GIAN ANDREA OTTONELLO

ENRICO PARODI

TOMMASO REGESTA

FRANCO ROGGERO

EZIO FULCHERI

MARCO CANEPA

TIZIANO GABRIELE COSTIGLIOLO

FRANCO DE CIAN

Gian Paolo Bezante

LEZIONI

Modalità didattiche

L’ insegnamento si articola in 20 ore di attività formative  in aula basate su lezioni teoriche frontali

ESAMI

Modalità d'esame

Prova Orale

Modalità di accertamento

 

La verifica dell’apprendimento si esegue sottoponendo lo studente a domande inerenti le argomentazioni discusse .

Lo studente dovrà dare  dimostrazione di aver appreso i concetti espressi in aula dimostrando anche capacità di risoluzione di argomentazioni clinico/tecniche

L’esame si ritiene superato con un voto non inferiore ai 18/30. Il voto di 30/30 con eventuale lode sarà conferito quando le conoscenze/competenze della materia sono eccellenti.