ANALISI MATEMATICA I

ANALISI MATEMATICA I

_
iten
Codice
56594
ANNO ACCADEMICO
2016/2017
CFU
12 cfu al 1° anno di 8716 INGEGNERIA ELETTRICA (L-9) GENOVA

12 CFU al 1° anno di 10375 INGEGNERIA CHIMICA E DI PROCESSO (L-9) GENOVA

SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MAT/05
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (INGEGNERIA ELETTRICA )
periodo
Annuale
propedeuticita
materiale didattico

PRESENTAZIONE

 Il corso si propone di fornire i fondamenti del calcolo differenziale ed integrale  in una variabile, con cenni alle equazioni differenziali ordinarie e alle funzioni di piu’ variabili.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso fornisce i fondamenti del calcolo integro - differenziale per le funzioni di una e piu' variabili e i primi elementi di studio per equazioni differenziali ordinarie.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO)

Calcolo di limiti di funzioni di una variabile, studio di grafici di funzioni  e calcolo di integrali, studio elementare delle curve di livello delle funzioni di due variabili, risoluzione di semplici equazioni differenziali  del primo ordine e di ordine superiore (lineari a coefficienti costanti).

 

Modalità didattiche

72 ore di lezioni teoriche, 48 ore di esercitazioni in aula.

 

PROGRAMMA/CONTENUTO

Numeri reali, estremo superiore ed inferiore, concetto di funzione di una variabile reale, funzioni elementari, limiti, ordini di infinitesimo ed infinito, funzioni continue, funzioni derivabili, differenziabilita', derivate di ordine superiore, formula di Taylor, sviluppo delle funzioni elementari, primitive ed integrali indefiniti, principali metodi di integrazione indefinita, integrali definiti, teorema fondamentale del calcolo integrale, equazioni differenziali del primo ordine, problema e teorema di Cauchy, risoluzione delle equazioni differenziali lineari del primo ordine e delle equazioni a variabili separabili, equazioni differenziali lineari di ordine n a coefficienti costanti.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

P. Marcellini – C. Sbordone: Calcolo, Liguori Editore, Napoli, or any other good text of mathematical analysis.

M.Baronti-F.De Mari-R.Van Der Putten-I.Venturi: Calculus Problems, Springer

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: 2 ore alla settimana

Commissione d'esame

MARCO BARONTI (Presidente)

MANUEL MONTEVERDE

MICHELA LAVAGGI

MAURIZIO CHICCO

LAURA BURLANDO

LEZIONI

Modalità didattiche

72 ore di lezioni teoriche, 48 ore di esercitazioni in aula.

 

INIZIO LEZIONI

Settembre 2016

ORARI

L'orario di tutti gli insegnamenti è consultabile su EasyAcademy.

Vedi anche:

ANALISI MATEMATICA I

ESAMI

Modalità d'esame

L'esame finale consiste di una prova scritta e di una prova orale. Durante il corso potranno essere

svolte prove scritte intermedie.

Modalità di accertamento

L'esame finale consiste di una prova scritta e di una prova orale. Durante il corso potranno essere

svolte prove scritte intermedie.