ONCOLOGIA MEDICA

ONCOLOGIA MEDICA

_
iten
Codice
68143
ANNO ACCADEMICO
2016/2017
CFU
1 cfu al 3° anno di 9294 TECNICHE DI RADIOLOGIA MEDICA, PER IMMAGINI E RADIOT (L/SNT3) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/06
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (TECNICHE DI RADIOLOGIA MEDICA, PER IMMAGINI E RADIOT)
periodo
1° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:

PRESENTAZIONE

L'insegnamento di Oncologia Medica prevede una prima parte di Introduzione all’oncologia medicae quindi tratta l'argomento passando dai meccanismi di biologia molecolare alla prevenzione, alla dignosi e terapia.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Conoscere nel dettaglio gli aspetti radioprotezionistici degli operatori e dei pazienti, sia per la parte relativa all’acquisizione ed elaborazione delle immagini digitali in Medicina Nucleare.Conoscere i principi fondamentali della radioterapia, attraverso i concetti base della radiobiologia e della radiopatologia d'organo, le indicazioni cliniche e l'integrazione con le altre discipline oncologiche e le altre discipline dell'area radiologica, le tossicità attese e i risultati clinici attesi.Conoscere i presupposti fisici e tecnici della radioprotezione, con particolare riferimento alle normative in vigore e alle linee guida a tutela del paziente in medicina nucleare.Conoscere i principi fisici alla base della rivelazione delle radiazioni ionizzanti prodotte daisotopi radioattivi.Conoscere dal punto di vista teorico e pratico le procedure che vengono espletate in un servizio di medicina nucleare.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO)

Al termine del corso lo studente avrà acquisito elementi formativi in termini di valutazione della complessità del paziente oncologico e multidisciplinarità dell’approccio al paziente; conoscenza dell’epidemiologia delle più comuni malattie neoplastiche; conoscenza dei fattori di rischio generali e specifici per le varie neoplasie; concetto di stadiazione della malattia neoplastica; conoscenza dei marcatori tumorali e delle loro applicazioni in clinica; conoscenza delle basi farmacologiche della terapia dei tumori e delle indicazioni alla chemioterapia e radioterapia, compresi gli effetti collaterali e la tossicità di entrambe le terapie; valutazione della risposta alle procedure terapeutiche.

Modalità didattiche

Lezioni frontali in aula

PROGRAMMA/CONTENUTO

Introduzione e concetti generali di oncologia, approccio al paziente oncologico.

Epidemiologia delle più comuni neoplasie, Trials clinici: concetti generali, problemi etici, il consenso informato e la privacy.

Fattori di rischio generali e specifici

Aspetti diagnostici in oncologia

Marcatori tumorali sierici: corretto utilizzo, conoscenza dei più comuni marcatori.

La stadiazione dei pazienti, il TNM.

Principi ed indicazioni  alla chirurgia e alla radioterapia

Principi di chemioterapia, ruolo della C.T. in oncologia, tipi di chemioterapia.

Il trattamento integrato del paziente oncologico

Tossicità della CT e RT e sua gestione

La valutazione della risposta.

La gestione del paziente oncologico. Parte generale

Conoscenze teoriche e pratiche relative alla preparazione e somministrazione di trattamenti antitumorali, in collaborazione con altri operatori sanitari; Premedicazione con farmaci antiemetici; trattamento immediato delle complicanze (estravasazione; reazioni allergiche, anafilassi)

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Smeltzer Susanne C.-Bare Brenda G.-Hinkle Janice L. BRUNNER SUDDARTH Infermieristica Medico Chirurgica” Volume 1 e 2 - Casa editrice Ambrosiana , IV edizione, Milano 2010

DAL CAPITOLO 16 (Assistenza infermieristica nella cura del cancro) estrapolare:

epidemiologia dei tumori (definizione, mortalità, incidenza) 

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Su appuntamento Alessandra.Rubagotti@unige.it

Commissione d'esame

LILIANA BELGIOIA (Presidente)

ALESSANDRA RUBAGOTTI

GABRIEL SICLARI

PAOLO RICCI

GIUSEPPE VILLA

GIACOMO GARLASCHI

MATTIA BARBORO

FRANCESCA CAVAGNETTO

ROBERTA ARE

FABRIZIO PESCHIERA

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali in aula

INIZIO LEZIONI

Le lezioni si svolgono nel secondo semestre di ogni anno accademico con inizio nel mese di marzo.

ESAMI

Modalità d'esame

Scritto: quiz a risposta multipla

Modalità di accertamento

Le domande del quiz sono sviluppate con la finalità di valutare l’apprendimento cognitivo delle conoscenze di base sulle tematiche affrontate in aula.