NEUROSCIENZE APPLICATE I

NEUROSCIENZE APPLICATE I

_
iten
Codice
68102
ANNO ACCADEMICO
2016/2017
CFU
6 cfu al 2° anno di 9281 FISIOTERAPIA (L/SNT2) GE SAN MARTINO
SEDE
GE SAN MARTINO (FISIOTERAPIA)
propedeuticita

PRESENTAZIONE

Si tratta di un corso integrato che comprende 4   moduli disciplinari:

- Neurologia (propedeutica)

- Neuroriabilitazione (principi di)

- Riabilitazione neuromotoria dell'adulto

- Psichiatria dell'età adulta

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Acquisire i principi della neuroriabilitazione ed il significato dell’apprendimento in condizioni patologiche; saper riconoscere i segni secondari, prevenirli, affrontarli; saper riconoscere il movimento patologico nei deficit centrali e periferici dell’adulto, saper quantificare con scale il deficit funzionale, disabilità e ADL, saper identificare problematiche riabilitative per formulare obiettivi e piani di trattamento del paziente emiplegico, parkinsoniano, SM, sindrome cerebellare, lesioni midollari, TC e lesioni periferiche. Conoscere la nosografia in psichiatria; rapportarsi a disabilità, disagio; conoscere i principali quadri di malattia psichica.

Modalità didattiche

Le lezioni si svolgono nel I  semestre del II anno attraverso lezioni frontali che si avvalgono di proiezioni di diapositive.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Per i relativi programmi si rimanda alle schede di insegnamento delle singole discipline costituenti il Corso Integrato

TESTI/BIBLIOGRAFIA

I testi consigliati sono indicati nelle schede dei singoli moduli disciplinari del Corso Integrato

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: tizianotamburini@hotmail.it

Ricevimento: Durante tutto l’anno, salvo i periodi di ferie o le assenze per impegni istituzionali, su appuntamento tramite posta elettronica o contatto telefonico, nei giorni feriali, abitualmente nelle ore pomeridiane. Prof. Carlo Gandolfo, tel. 0103537040, cell. 3472281179, mail: gandcaci@unige.it

Ricevimento: carlenti.cl@gmail.com

Ricevimento: claranoceto@libero.it>

Ricevimento: berruti.beppe@gmail.com

Ricevimento: antonio.mannironi@asl5.liguria.it

Ricevimento: simo.amadi@asl5.liguria.it  

Ricevimento: simo.amadi@asl5.liguria.it  

Ricevimento: rosanna.ceglie@asl5.liguria.it

Ricevimento: m.furlan@asl1.liguria.it

Ricevimento: emanelli@libero.it

Ricevimento: natarom@libero.it

Ricevimento: gabriele.giacomini@hsanmartino.it

Ricevimento: mbalestrino@neurologia.unige.it

Ricevimento: valeria.leoni@alice.it

Ricevimento: elisapelosin@gmail.com

Ricevimento: Gli studenti potranno contattare il docente all'indirizzo e-mail:  dgaraventa@asl4.liguria.it . Il ricevimento è su appuntamento.  

Ricevimento: mdemartini@asl4.liguria.it>

Ricevimento: Il ricevimento è su appuntamento. Gli Studenti potranno contattare il docente all’indirizzo e-mail: matteo.pardini@unige.it  

Ricevimento: Durante tutto l’anno, salvo i periodi di ferie o le assenze per impegni istituzionali, su appuntamento tramite posta elettronica o contatto telefonico, nei giorni feriali, abitualmente nelle ore pomeridiane. Prof. Carlo Gandolfo, tel. 0103537040, cell. 3472281179, mail: gandcaci@unige.it

Ricevimento:  Su appuntamento via mail all'indirizzo laura.mori@unige.it.  

Ricevimento: elisapelosin@gmail.com

Ricevimento: danielapulzato@alice.it

Ricevimento: Su appuntamento. Il sistema preferibile per prendere contatti con Del Puente è via email: g.delpue@unige.it Oppure al 0103537674

Commissione d'esame

CARLO GANDOLFO (Presidente)

LAURA MORI

ANTONIO MANNIRONI

ALESSANDRO MANELLI

CLARA NOCETO

MATTEO PARDINI

FORTUNATA ROMEO

DANIELA PULZATO

ELISA PELOSIN

VALERIA LEONI

CARMELO LENTINO

GIOVANNI DEL PUENTE

GIUSEPPE BERRUTI

MAURIZIO BALESTRINO

MARCO ANDREA DEMARTINI

MAURO ENRICO FURLAN

GABRIELE GIACOMINI

DANIELA GARAVENTA

SIMONETTA AMADI

LEZIONI

Modalità didattiche

Le lezioni si svolgono nel I  semestre del II anno attraverso lezioni frontali che si avvalgono di proiezioni di diapositive.

INIZIO LEZIONI

I semestre

ESAMI

Modalità di accertamento

I dettagli sulle modalità di preparazione per l’esame e sul grado di approfondimento di ogni argomento

verranno comunicati nel corso delle lezioni.

L’esame verterà principalmente sugli argomenti trattati durante le lezioni frontali e comunque su tutti quelli specificati nel programma