GASTROENTEROLOGIA

GASTROENTEROLOGIA

_
iten
Codice
68025
ANNO ACCADEMICO
2016/2017
CFU
1 cfu al 2° anno di 9277 INFERMIERISTICA PEDIATRICA (L/SNT1) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/12
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (INFERMIERISTICA PEDIATRICA)
periodo
2° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:

PRESENTAZIONE

Il Corso tratta alcuni argomenti fondamentali ai fini formativi nell'ambito della Gastroenterologia

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Illustrare aspetti patogenetici delle malattie coinvolgenti i vari apparati e le patologie specifiche, evidenziando i settori diagnostici e terapeutici nei quali le gli infermieri possono dare importante contributo.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO)

Il principale obiettivo formativo è quello di fornire al discente le nozioni base volte al fine di saper riconoscere i principali segni e sintomi delle malattie dell’apparato digerente e delle ghiandole connesse. Le lezioni verteranno inoltre sulle malattie gastroenteriche ed epatologiche più comuni descrivendone la fisiopatologia e la clinica.

 

L’insegnamento sarà bilanciato sulle necessità formative e conoscitive dell’infermiere pediatrico in merito alle principali affezioni gastroenterologiche ed epatologiche, fornendo indicazioni non solo di carattere teorico ma anche pratico.

Modalità didattiche

Lezioni frontali

PROGRAMMA/CONTENUTO

  1. Principali segni e sintomi delle patologie digestive e delle ghiandole annesse.
  2. Acalasia, malattia da reflusso gastroesofageo ed esofago di Barrett
  3. Infezione da H. pylori e ulcera peptica.
  4. Celiachia.
  5. Epatiti virali, cirrosi epatica.
  6. Morbo di Crohn e Colite Ulcerosa.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Manuale di gastroenterologia. Infermieristica

A cura di UNIGASTRO

Pacini Editore

 

Vengono messe a disposizione le slides relative agli argomenti trattati

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

LAURA FORNONI (Presidente)

CONCETTA MICALIZZI

ALESSANDRO RIMINI

DONATA GIROSI

ALESSANDRA ZOLESI

EDOARDO GIOVANNI GIANNINI

GIUSEPPE MARCO DEIANA

ROBERTO GASTALDI

SIMONA CALZA

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali

ESAMI

Modalità d'esame

Scritto

Modalità di accertamento

Test a scelta multipla inerenti il programma e gli argomenti svolti a lezione