METODOLOGIE NELLA PREPARAZIONE ALLA NASCITA

METODOLOGIE NELLA PREPARAZIONE ALLA NASCITA

_
iten
Codice
67994
ANNO ACCADEMICO
2016/2017
CFU
1 cfu al 2° anno di 9278 OSTETRICIA (L/SNT1) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/47
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (OSTETRICIA)
periodo
1° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:

PRESENTAZIONE

Il Corso ha lo scopo di fornire alle laureande le conoscenze tecnico-metodologiche per pianificare e gestire un corso di preparazione alla nascita

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO)

Al termine dell'Insegnamento lo Studente dovrà essere in grado di:

  • Gestire un gruppo di futuri genitori
  • Fornire informazioni tecniche relative al travaglio e al parto
  • Conoscere le tecniche di rilassamento
  • Lavorare in gruppo con metodologie attivanti

Modalità didattiche

Incontri in palestra, role playing, brain-storming, video.

PROGRAMMA/CONTENUTO

  1. Storia della preparazione al parto
  2. La gravidanza: bisogni, richieste, benessere
  3. Travaglio: il dolore, posizioni, ambiente
  4. Parto: posizioni, acqua, analgesia, movimento
  5. Il bambino: bisogni primari, skin to skin, imprinting, bonding
  6. Allattamento: posizioni, prevenzione delle ragadi

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Maghella P. Incontri di accompagnamento alla nascita, manuale per operatori. RED Edizioni

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Il docente riceve previo appuntamento via mail: terry622007@libero.it

Commissione d'esame

TERESINA SCAPPARINO (Presidente)

MATILDE CANEPA (Presidente)

SANDRA MORANO

ALESSANDRA MALTONI

ANDREA BRUGNOLO

LEZIONI

Modalità didattiche

Incontri in palestra, role playing, brain-storming, video.

INIZIO LEZIONI

Vedi calendario pubblicato su aulaweb

ESAMI

Modalità d'esame

Scritto e orale

Modalità di accertamento

L'esame si compone di:

  • una prova scritta con domande chiuse a scelta multipla che comprenderanno l’intero programma svolto. Lo studente dovrà rispondere correttamente almeno al 75% selle domande.
  • la discussione di un caso clinico