DIRITTO COSTITUZIONALE I

DIRITTO COSTITUZIONALE I

_
iten
Codice
64900
ANNO ACCADEMICO
2016/2017
CFU
9 cfu al 1° anno di 7995 GIURISPRUDENZA (LMG/01) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
IUS/08
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (GIURISPRUDENZA)
periodo
1° Semestre
frazionamenti
Questo insegnamento è diviso in 3 frazioni: A, B, C. Questa pagina si riferisce alla frazione C
propedeuticita
materiale didattico

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Conoscenza delle categorie di base del diritto costituzionale italiano, anche in prospettiva storica e dogmatica. Apprendimento del linguaggio e del metodo interpretativo propri del diritto pubblico, anche come strumenti con cui affrontare poi lo studio dei singoli suoi settori. Utilizzo consapevole e critico dei testi normativi e della giurisprudenza costituzionale di riferimento.

Modalità didattiche

Lezioni frontali

PROGRAMMA/CONTENUTO

  1. Nozioni generali
  2. Il sistema delle fonti
  3. L'ordinamento dello Stato
  4. La forma di governo
  5. Il regionalismo
  6. La Corte costituzionale
  7. Le libertà

 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Libri di testo per gli studenti frequentanti 

• T. MARTINES, Diritto costituzionale. Tredicesima edizione interamente riveduta da Gaetano Silvestri, Milano, Giuffrè, 2013 ad eccezione di: 

  • Parte Prima, Capitolo Sesto, Sezione V – L’Alta Corte per la Regione siciliana
  • Parte Terza, Capitolo Primo, Sezione IV – Le libertà positive
  • Parte Terza, Capitolo Primo, Sezione V – La protezione internazionale dei diritti dell’uomo e la condizione giuridica dello straniero
  • Parte Terza, Capitolo Primo, Sezione VI – Diritti inviolabili dell’uomo e formazioni sociali
  • Parte Terza, Capitolo Secondo: Le autonomie delle formazioni sociali

Libri di testo per gli studenti non frequentanti

• T. MARTINES, Diritto costituzionale. Tredicesima edizione interamente riveduta da Gaetano Silvestri, Milano, Giuffrè, 2013 ad eccezione di:

  • Parte Prima, Capitolo Sesto, Sezione V – L’Alta Corte per la Regione siciliana
  • Parte Terza, Capitolo Primo, Sezione IV – Le libertà positive
  • Parte Terza, Capitolo Primo, Sezione V – La protezione internazionale dei diritti dell’uomo e la condizione giuridica dello straniero

Per studenti frequentanti e non frequentanti

È opportuna l’accurata consultazione delle principali fonti giuridiche rilevanti. Si indica allo scopo: P. COSTANZO, Testi normativi per lo studio del diritto costituzionale italiano ed europeo, Giappichelli, Torino, Tomo 1 (XII edizione, 2013) e Tomo II (XIII edizione, 2016). Costituiscono inoltre parte integrante del programma le sentenze della Corte costituzionale n. 1146/1988 e n. 1/2013. 

N.B. Tale programma vale per gli studenti iscritti per la prima volta al primo anno nell'a.a. 2016/17 nonchè, a partire da maggio 2017, anche per tutti gli altri studenti. Per questi ultimi, fino al febbraio 2017 compreso, vale il precedente programma del  Prof. Rolla

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Mercoledì dalle ore 14:30 alle ore 17:30 (si raccomanda comunque di prendere previamente contatti via e-mail). In ogni caso, è possibile concordare via e-mail un appuntamento in qualsiasi altro giorno ed orario all'indirizzo enrico.albanesi@unige.it

Commissione d'esame

ENRICO ALBANESI (Presidente)

SIMONE PITTO

ALESSIA TRANFO

ANDREA MACCHIAVELLO

FRANCESCO GALLARATI

PASQUALE COSTANZO

NICOLO' FUCCARO

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali

INIZIO LEZIONI

19 settembre 2016 ore 10:00

ESAMI

Modalità d'esame

Orale

Modalità di accertamento

Lo studente dovrà dimostrare: di conoscere le categorie di base del diritto costituzionale italiano, anche in prospettiva storica e dogmatica; di avere appreso il linguaggio ed il metodo interpretativo propri del diritto pubblico, anche come strumenti con cui affrontare poi lo studio dei singoli suoi settori; di sapere utilizzare in modo consapevole e critico i testi normativi e la giurisprudenza costituzionale di riferimento.