OTORINOLARINGOIATRIA

OTORINOLARINGOIATRIA

_
iten
Codice
67410
ANNO ACCADEMICO
2016/2017
CFU
2 cfu al 4° anno di 8745 MEDICINA E CHIRURGIA (LM-41) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/31
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (MEDICINA E CHIRURGIA )
periodo
1° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Apprendimento conoscitivo delle principali malattie di interesse oftalmologico, otorinolaringiatrico ed odontoiatrico. Lo studente dovrà essere in grado di riconoscere le basi fisiopatologiche e le manifestazioni cliniche delle principali malattie e delle loro complicanze. Inoltre, dovrà essere in grado di stabilire un iter diagnostico e la prognosi.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO)

L’insegnamento ha come obiettivo l’inquadramento clinico delle patologie ORL con particolare riguardo alla diagnosi differenziale ed autonomia diagnostica e conoscenza delle varie opzioni terapeutiche.

Modalità didattiche

Le lezioni frontali sono a cura dei docenti incaricati degli insegnamenti che compongono il C.I..

PROGRAMMA/CONTENUTO

  • Anatomia e Fisiologia orecchio
  • Patologie flogistiche dell’orecchio
  • Audio-Vestibologia
  • Anatomia e Fisiologia cavità naso-sinusali
  • Patologia flogistica naso-sinusale
  • Patologie neoplastiche delle cavità nasali
  • Flogosi vie aeree superiori e ascessi
  • Emergenze in ORL (epistassi, fratture nasali, ascessi, corpi estranei, ecc)
  • Anatomia e fisiologia della laringe
  • Neoplasie benigne della laringe
  • Carcinomi della laringe
  • Diagnosi differenziale delle tumefazioni latero-cervicali
  • Chirurgia ricostruttiva del distretto cervico-facciale
  • Casi clinici

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Anniko M. et Al- Otorhinolaryngology, Head and Neck Surgery, European Manual of Medicine. Springer

Rossi G.- Compendio di Otorinolaringoiatria. Edizioni Minerva Medica

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Ricevimento studenti su appuntamento. e-mail: giorgio.peretti@unige.it

Ricevimento: Ricevimento studenti su appuntamento. e-mail: luca@guastini.unige.it

Ricevimento: Ricevimento studenti su appuntamento. e-mail: francesco.mora@unige.it

Ricevimento: Ricevimento studenti su appuntamento. e-mail: stefano.ottoboni@unige.it

Commissione d'esame

MICHELE IESTER (Presidente)

GIORGIO PERETTI

MAURIZIO ROLANDO

PAOLO PERA

STEFANO OTTOBONI

FRANCESCO MORA

SILVIO LAI

CARLO TRAVERSO

LEZIONI

Modalità didattiche

Le lezioni frontali sono a cura dei docenti incaricati degli insegnamenti che compongono il C.I..

INIZIO LEZIONI

L'insegnamento viene svolto nel 1° semestre. Le lezioni hanno inizio generalmente a ottobre di ogni Anno Accademico e si concludono entro dicembre dello stesso anno.

ESAMI

Modalità d'esame

Gli esami del C.I. si svolgono in unico momento, nelle date stabilite per ciascuna sessione (Sessione invernale: gennaio - febbraio; Sessione estiva: giugno, luglio e settembre). La verifica dell'apprendimento avviene in forma orale.

Modalità di accertamento

La modalità di verifica tramite il colloquio orale permette oltre che a valutare il grado di preparazione individuale degli studenti, anche la correttezza e la proprietà di linguaggio con particolare riferimento al gergo tecnico. Viene valorizzata la capacità di applicare attivamente le conoscenze acquisite durante il corso mediante il  ragionamento e la sintesi.