BIOMECCANICA

BIOMECCANICA

_
iten
Codice
66999
ANNO ACCADEMICO
2016/2017
CFU
2 cfu al 1° anno di 9297 TECNICHE ORTOPEDICHE (L/SNT3) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/33
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (TECNICHE ORTOPEDICHE)
periodo
2° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:

PRESENTAZIONE

La Biomeccanica è parte fondamentale della preparazione culturale e professionale del TECNICO ORTOPEDICO; essa è il presupposto culturale e professionale delle patologie dell' apparato locomotore, parte importante nell' impegno professionale nel futuro lavorativo. La conoscenza completa, appropriata al proprio profilo professionale, delle premesse biomeccaniche in tema di fisiologia e patologia dell' apparato locomotore, di elezione e di emergenza traumatlogica, è il target del modulo di insegnamento.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Acquisire competenze di biomeccanica e di chinesiologia, con particolare riguardo ai temi scientifici professionalizzanti soprattutto dell'apparato neuromotore. Acquisire competenze approfondite sulla componente chinesiologica, ossia sull'analisi delle capacità motorie del rachide, dei cingoli e delle articolazioni degli arti superiori ed inferiori.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO)

Acquisire conoscenza dei principi fondamentali della biomeccanica generale e sistematica delle varie articolazioni e del rachide, quale premessa per la comprensione della chinesiologia e cinematica articolare sia nel fisiologico che nel patologico, nelle varie fasi della vita. Grande importanza riveste la conoscenza dei principi di traumatologia, anche in ordine del trattamento chirurgico ed in particolarealle fratture da fragilità correlate alla malattia sistemica (Osteoporosi). Un rapido passo infine alle problematiche delle articolazioni protesizzate.

 

Modalità didattiche

Lezioni frontali con discussione interattiva

PROGRAMMA/CONTENUTO

Il programma prevede di affrontare i seguenti argomenti:

  • Introduzione alla Biomeccanica in Ortopedia
  • Forze
  • Vettori 
  • Principi della statica e della cinematica
  • Biomeccanica del segmento motore vertebrale e del rachide in toto
  • Biomeccanica del ginocchio, dei cingoli
  • Biomeccanica delle protesi

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Slide del corso del docente.

Testi:

Patologie dell’Apparato locomotore –  Pacini Editore

Morlacchi Mancini - Otopedia e Traumatologia      

   
 

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: RICEVIMENTO STUDENTI:  Gli studenti possono chiedere udienza mediante appuntamento (molfetta@unige.it)  

Commissione d'esame

LUIGI MOLFETTA (Presidente)

MARIO FAUSTO CANEPA

PAOLA CASTELLO

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali con discussione interattiva

INIZIO LEZIONI

28 Febbraio 2017

ESAMI

Modalità d'esame

Esame orale nll' ambito del test di valutazione integrato con voto che fa media ponderata con gli altri docenti.

Modalità di accertamento

Lo studente dovrà dimostrare di conoscere il programma stabilito. Il docente comprenderà nel colloquio il possesso della disciplina.

ALTRE INFORMAZIONI

Infromazioni aggiuntive specifiche per l' insegnamento.