PSICOLOGIA DELLE TOSSICODIPENDENZE

PSICOLOGIA DELLE TOSSICODIPENDENZE

_
iten
Codice
66968
ANNO ACCADEMICO
2016/2017
CFU
2 cfu al 2° anno di 9286 TECNICA DELLA RIABILITAZIONE PSICHIATRICA (L/SNT2) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/25
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (TECNICA DELLA RIABILITAZIONE PSICHIATRICA)
periodo
2° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:

PRESENTAZIONE

La disciplina Psicologia delle dipendenze tratta i disturbi da uso di sostanze e le nuove dipendenze comportamentali.

 

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO)

  • Conoscere le basi della psicologia delle tossicodipendenze e delle strategie terapeutiche, in particolare non farmacologiche.
  • Acquisire conoscenza sulla specificità del trattamento psicoterapico dei soggetti dipendenti da sostanze o comportamenti
  • Capacità di applicare la conoscenza acquisita nello specifico campo professionale del tecnico della riabilitazione psichiatrica, con sviluppo di capacità di giudizio autonomo ed abilità comunicative.

Modalità didattiche

Lezioni frontali, presentazione di situazioni di patologia attraverso simulazione cinematografica, discussione casi, role playing.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Definizioni, eziologia, psicopatologia, diagnosi e terapia dei disturbi da uso di sostanze e delle dipendenze senza sostanze, con particolare riferimento ai trattamenti riabilitativi.

Le dipendenze e l'adolescente, fattori di rischio e protezione, le "nuove dipendenze".

Le comorbidità e le dipendenze.

La terapia integrata nelle dipendenze: i SeRT, le comunità terapeutiche, l'auto mutuo aiuto, nuovi modelli organizzativi.

La legislazione italiana in materia di dipendenze.

 

TESTI/BIBLIOGRAFIA

La docente fornirà il materiale didattico delle lezioni.

TESTI D’APPROFONDIMENTO CONSIGLIATI:

Giberti – Rossi: “Manuale di psichiatria” VI edizione 2009, Piccin editore

DSM 5 Il Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali, 2014 Cortina ed.

 

 

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

FABIANO BARABINO (Presidente)

MONICA ARCELLASCHI

GABRIELE ROCCA

PIERO CAI

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali, presentazione di situazioni di patologia attraverso simulazione cinematografica, discussione casi, role playing.

INIZIO LEZIONI

Secondo semestre

ESAMI

Modalità d'esame

Esame orale espresso in trentesimi

Modalità di accertamento

L'esame permetterà di verificare il raggiungimento dei risultati di apprendimento previsti attraverso un colloquio che valuti le conoscenze e le capacità di comprensione dello studente, verranno inoltre valutate le capacità di applicare la conoscenza alla psicologia delle dipendenze nello specifico campo del tecnico della riabilitazione psichiatrica, al fine di poter dimostrare competenze adeguate allo specifico campo professionale nei diversi campi in cui l'attività del tecnico si può esplicare (carcere, SPDC, SeRT, strutture residenziali, CSM, Centro diurno, etc.)

Lo studente deve infine dimostrare di saper raccogliere ed interpretare i dati di cui verra' a conoscenza, sviluppando un giudizio autonomo, deve inoltre saper comunicare, condividere ed integrare tale suo giudizio in un campo così complesso come quello della marginalità sociale e più specificatamente della psicologia delle dipendenze