MEDICINA DELLE MIGRAZIONI

MEDICINA DELLE MIGRAZIONI

_
iten
Codice
66839
ANNO ACCADEMICO
2016/2017
CFU
3 cfu al 2° anno di 9299 ASSISTENZA SANITARIA (L/SNT4) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/42
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (ASSISTENZA SANITARIA)
periodo
2° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:

PRESENTAZIONE

La medicina delle migrazioni è una disciplina complementare collocata all'interno dell'antropologia medica e si occupa dell'aspetto socioculturale degli immigrati. 

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Fornire la definizione di bisogno di salute degli individui e delle comunità e descriverne le fonti correnti di rilevazione e i possibili modelli di ricerca. Conoscere i principali problemi sanitari posti dai movimenti di popolazione. Fornire elementi approfonditi di conoscenza dei fenomeni socio-economici alla base dell'emarginazione, delle migrazioni e delle povertà, e loro conseguenze sulla salute. Illustrare strumenti metodologici specifici per l'analisi delle situazioni, la programmazione e la realizzazione degli interventi e la valutazione della loro efficacia.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO)

Il corso si propone di far conseguire agli studenti una preparazione specifica inerenti alla gestione di percorsi assistenziali individualizzati nell’ambito della rete dei servizi alle persone migranti, al fine di garantire una risposta qualificata alla domanda di salute negli immigrati.

Modalità didattiche

Lezioni plenarie in aula

PROGRAMMA/CONTENUTO

- Il fenomeno della migrazione a livello internazionale e nazionale;

- L’assistenza sanitaria al migrante: le norme;

- Lo stato di salute della popolazione migrante in Italia;

- La tubercolosi;

- Le malattie del viaggiatore; 

- La gestione del rischio in ambito sanitario;

- Le tossinfezioni alimentari;

- L'epidemiologia dell'HIV mondiale, nazionale, ligure: dati aggiornati;

- La qualità in sanità.

 

DOCENTI E COMMISSIONI

Ricevimento: Previo appuntamento Laura.Sticchi@unige.it

Ricevimento: cecilia.trucchi@unige.it

Commissione d'esame

LAURA STICCHI (Presidente)

CECILIA TRUCCHI

ISABELLA SCOPSI

DANIELA AMICIZIA

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni plenarie in aula

ESAMI

Modalità d'esame

Scritto + Orale, Scritto, Orale

Modalità di accertamento

L'esame consente di verificare il raggiungimento degli obiettivi formativi dell'insegnamento.