EDUCAZIONE PROFESSIONALE E RIABILITAZIONE NELLE DIPENDENZE

EDUCAZIONE PROFESSIONALE E RIABILITAZIONE NELLE DIPENDENZE

_
iten
Codice
66622
ANNO ACCADEMICO
2016/2017
CFU
2 cfu al 2° anno di 9280 EDUCAZIONE PROFESSIONALE (L/SNT2) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/48
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (EDUCAZIONE PROFESSIONALE)
periodo
1° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:

PRESENTAZIONE

Il Corso ha fornito, nell’arco delle sue prime dieci ore, le linee guida essenziali per comprendere lo sviluppo storico del sapere scientifico europeo tra Sei e Settecento, con particolare attenzione per contesti, protagonisti ed opere-chiave, non senza un particolare riguardo per la crescita della scienza medica e delle tecniche anatomiche.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Acquisire conoscenze sulla metodologia diagnostica e terapeutica della patologia neoplastica, delle malattie infettive, degli accidenti celebrovascolari e dei principali quadri psichiatrici. Acquisire conoscenze di base sulla fisiopatologia del sistema nervoso centrale e periferico e conoscenze sulla metodologia didattica e riabilitativa.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO)

     Si è cercato di far comprendere agli studenti, fonti alla mano, che la scienza non è stata sempre ciò che è oggi, ma che lo è divenuta attraverso un complesso e difficile percorso storico, fatto di scarti, successi e riprese, particolarmente in ambito accademico.

Modalità didattiche

     Lezioni frontali, dibattiti e approfondimenti tematici.

PROGRAMMA/CONTENUTO

      Lineamenti di storia della scienza europea tra XVII e XVIII secolo.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

    Dispense a cura del docente.

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

DONATELLA PANATTO (Presidente)

ALESSANDRO DE LEO (Presidente)

MALGORZATA KAROLINA MIKULSKA

FABIANO BARABINO

ALESSANDRA RUBAGOTTI

GIOVANNI DEL PUENTE

LEZIONI

Modalità didattiche

     Lezioni frontali, dibattiti e approfondimenti tematici.

ESAMI

Modalità d'esame

Esame in forma orale, con una domanda a piacere e una da parte del docente. Il punteggio nasce dalla media delle risposte date dallo studente. Il docente guarda a forma espositiva e contenuti.

Modalità di accertamento

   Si verifica l’acquisita o meno sensibilità storica e umanistica dello studente, gli si pongono problemi e si valuta altresì l’abilità di comunicazinoe tramite esame orale.