MALATTIE INFETTIVE

MALATTIE INFETTIVE

_
iten
Codice
66621
ANNO ACCADEMICO
2016/2017
CFU
2 cfu al 2° anno di 9280 EDUCAZIONE PROFESSIONALE (L/SNT2) GENOVA
SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE
MED/17
LINGUA
Italiano
SEDE
GENOVA (EDUCAZIONE PROFESSIONALE)
periodo
1° Semestre
moduli
Questo insegnamento è un modulo di:

PRESENTAZIONE

Corso di insegnamento di malattie infettive per il personale non medico. Particolare attenzione verrà posta sulle problematiche di infezioni con notevole impatto sociale, tra cui le infezioni nei tossicodipendenti, la medicina dell’immmigrazione, la stigmatizzazione nell’ambiente delle malattie infettive e le modalità di prevenzione della trasmissione delle malattie infettive.

OBIETTIVI E CONTENUTI

OBIETTIVI FORMATIVI

Acquisire conoscenze sulla metodologia diagnostica e terapeutica della patologia neoplastica, delle malattie infettive, degli accidenti celebrovascolari e dei principali quadri psichiatrici. Acquisire conoscenze di base sulla fisiopatologia del sistema nervoso centrale e periferico e conoscenze sulla metodologia didattica e riabilitativa.

OBIETTIVI FORMATIVI (DETTAGLIO)

Conoscenza degli aspetti principali della diagnosi, la presentazione clinica e la profilassi delle maggiori patologie di origine infettiva

Modalità didattiche

Lezioni frontali in aula.

Lavoro autonomo sull’argomento scelto dallo studente e successivamente presentato durante il corso, con particolare attenzione alla scelta delle fonti di sapere attenibili nell’ambito di malattie infettive. L’obietto di questa modalità didattica è di verificare le capacità di approfondire una tematica basandosi sulle informazioni corrette scientificamente ed aggiornate.

PROGRAMMA/CONTENUTO

Introduzione alle malattie infettive: definizioni, contagiosità, trasmissione, conoscenza del sistema immunitario. Prevenzione delle infezioni, inclusa la vaccinazione, disinfezione e sterilizzazione. Infezini associate alle pratiche assistenziali. Infezione specifiche: influenza, polmoniti, meningiti, otiti, malaria ed altre malattie tropicali, epatiti acute e croniche, tubercolosi ed altre infezioni latenti, infezione da HIV, malattie sessualmente trasmesse, malattie esantematiche.

TESTI/BIBLIOGRAFIA

TESTI/BIBLIOGRAFIA

Manuale di Malattie Infettive, seconda edizione 2015, Autori: Mauro Moroni, Spinello Antinori, Vincenzo Vullo. Dati di Istituto superiore di Sanità (http://www.epicentro.iss.it/index/MalattieInfettive.asp).

Materiale didattico utilizzato durante le lesioni.

DOCENTI E COMMISSIONI

Commissione d'esame

DONATELLA PANATTO (Presidente)

ALESSANDRO DE LEO (Presidente)

MALGORZATA KAROLINA MIKULSKA

FABIANO BARABINO

ALESSANDRA RUBAGOTTI

GIOVANNI DEL PUENTE

LEZIONI

Modalità didattiche

Lezioni frontali in aula.

Lavoro autonomo sull’argomento scelto dallo studente e successivamente presentato durante il corso, con particolare attenzione alla scelta delle fonti di sapere attenibili nell’ambito di malattie infettive. L’obietto di questa modalità didattica è di verificare le capacità di approfondire una tematica basandosi sulle informazioni corrette scientificamente ed aggiornate.

INIZIO LEZIONI

Novembre 2016

ESAMI

Modalità d'esame

Esame scritto con due brevi domande aperte.

Modalità di accertamento

Valutazione della conoscenza degli argomenti principali delle malattie infettive