Il corso ha lo scopo di formare una figura professionale specializzata nella perfusione cardiovascolare e nella fisiopatologia cardiocircolatoria. Tale figura svolge, sotto indicazione medica, la propria attività nella conduzione e nella manutenzione delle apparecchiature relative alle tecniche di circolazione extracorporea e alle tecniche di emodinamica, elettrofisiologia ed elettrostimolazione.
Particolare rilievo come parte integrante della formazione professionale riveste l’attività pratica e di tirocinio svolta con la supervisione/guida di tutori professionali appositamente assegnati. Previsti seminari e laboratori specifici in itinere.
Nei reparti di cardiochirurgia e cardiologia invasiva e non invasiva, trapianto d’organo, chirurgia vascolare, neurochirurgia, diagnostica respiratoria, oncologia, dialisi presso strutture pubbliche e private come dipendente o libero professionista.