Il Corso prevede due curricula: "Lingue, letterature e culture moderne" e "Lingue e culture moderne per l’impresa e il turismo". Entrambi i curricula forniscono solide competenze in due lingue straniere (scelte tra arabo, francese, inglese, polacco, portoghese, russo, spagnolo, svedese, tedesco) e nelle relative letterature, culture e linguistiche.
Il Corso prevede la possibilità di svolgere tirocini e usufruisce di numerosi accordi per trascorrere un periodo all’estero (Erasmus).
Servizi culturali (editoria, giornalismo, radio-televisione, istituti e fondazioni culturali italiane ed estere, conservazione del patrimonio librario), imprese e attività commerciali nazionali e internazionali, turismo culturale, organizzazione di eventi e manifestazioni di carattere artistico-culturale, intermediazione linguistico-culturale.