Il corso di laurea si propone di formare professionisti dotati di conoscenze specialistiche nel settore economico-giuridico, in modo da soddisfare le esigenze del mondo delle imprese o delle pubbliche amministrazioni. L'obiettivo formativo principale è, infatti, quello di fornire ai laureati un'adeguata conoscenza del diritto dell'economia sia pubblico sia privato, in una prospettiva tesa all'approfondimento dei profili operativi legati alla gestione delle società.
Al fine di avvicinare lo studente alla realtà dell'impresa, il corso fornisce agli iscritti la possibilità di usufruire di un periodo di formazione professionale presso imprese, pubbliche amministrazioni o altre organizzazioni.
Consulenza: relazioni esterne e rapporti interni; contrattualistica aziendale; revisione contabile; pianificazione e gestione fiscale e tributaria; sviluppo di modelli di organizzazione.