arrow-down Asset 6 1Asset 5 1close comment down-didattica down envelop facebook file instagram link-esterno marker menu minus Asset 7plus right search arrow-down twitter up-didattica up user youtube linkedin

Università degli Studi di Genova

Via Balbi, 5 - 16126 Genova
Tel. +39 01020991 - Fax +39 010 2099227

Avvisi di procedura comparativa

Tecnico di Neurofisiopatologia

Struttura
Dipartimento di Neuroscienze, riabilitazione, oftalmologia, genetica e scienze materno-infantili (DINOGMI)
Descrizione breve
Tecnico di Neurofisiopatologia
Oggetto
Si tratta di una attività di Post-processing ed elaborazione dei dati polisonnografici della coorte di soggetti sopraindicata mediante software deicato ( deePsg), che includono macro e microstruttura del sonno, caratteristiche elettromiografiche del muscolo sottomentoniero, con particolare attenzione alla quantificazione dei parametri di REM sleep without atonia (RWA). L’analisi include anche la quantificazione dei parametri poligrafici dei tracciati di sonno, fra i quali l’attività cardiorespiratoria e dei movimenti degli arti in sonno. In particolare le skills peculiari di questa attività di raccolta e sistematizzazione dei dati polisonnografici include :
- stadiazione delle fasi del sonno e degli arousal e genesi dell’ipnogramma in accordo con i criteri del manuale AASM (2007) per lo scoring del sonno
- stadiazione attraverso revisione del rapporto generato dall’analisi automatica del computer degli eventi respiratori, dei movimenti degli arti in accordo con i criteri del Manuale AASM (2007) e con le policy e procedure della struttura per lo scoring degli eventi associati al fine di assicurare accuratezza negli indici finali da riportare nel referto (A/I index, PLM index , indice di arousals, nadir di desaturazione di ossigeno, ecc)
- generazione di un report di dati che dovrà altresi includere parametri del sonno quali: latenza del sonno, latenza REM, tempo di sonno totale (eventuale ripetizione dell’esame qualora il tempo di segnale valutabile sia al di sotto delle quattro ore), efficienza del sonno e percentuale delle fasi del sonno oltre che numero di eventi respiratori per tipo con relativi indici anche in base alla body position, conteggio dei movimenti periodici degli arti con relativo indice, conteggio arousals con relativo indice, documentazione di bradicardia, tachicardia, asistolia o aritmie significative all’ECG, documentazione di pattern EEG atipici e di significativi comportamenti legati alla veglia e alle varie fasi del sonno.
Numero di posti
1
Tipologia contrattuale
Lavoro autonomo di natura professionale\occasionale
Termine presentazione domanda
29/10/2018
Data Pubblicazione
17/10/2018
Note
Resp. Scientifico: Prof. Flavio Mariano Nobili

Allegati

Nome del documento Formato
BANDO_20.2018 Documento PDF
ALLEGATO A_B_AUTOCERTIFICAZIONE_bando 20.2018 Documento Microsoft Word 2007

Controlla l'integrità dei files


Last Update: 09/11/2018