Consorzio Interuniversitario Almalaurea

Consorzio Interuniversitario Almalaurea

_

Soggetti consorziati

Università di Bari, Bari Politecnico, Basilicata, Bergamo, Bologna, Bolzano, Brescia, Cagliari, Calabria, Camerino, Campania - Luigi Vanvitelli, Cassino e Lazio Meridionale, Catania , Catanzaro, Chieti e Pescara, Enna Kore, Ferrara, Firenze, Foggia, Genova, Insubria, L'Aquila, LIUC Castellanza, LUM Casamassima, Macerata, Marche Politecnica, Messina, Milano Bicocca, Milano IULM, Milano Statale, Milano Vita-Salute S. Raffaele, Modena e Reggio Emilia, Molise, Napoli Benincasa, Napoli Federico II, Napoli L'Orientale, Napoli Parthenope, Padova, Palermo, Parma, Pavia, Pavia IUSS, Perugia, Perugia Stranieri, Piemonte Orientale, Pisa, Pisa Normale, Pisa Sant'Anna, Reggio Calabria Mediterranea, Roma Campus Bio-Medico, Roma Foro Italico, Roma La Sapienza, Roma LUMSA, Roma Tor Vergata, Roma Tre, Roma UNINT, Salento, Salerno, Sannio, Sassari, Scienze Gastronomiche Bra, Siena, Siena Stranieri, Teramo, Torino, Torino Politecnico, Trento, Trieste, Tuscia, Udine, Urbino, Valle d'Aosta, Venezia Ca' Foscari, Venezia IUAV, Verona

Oggetto

Le finalità di AlmaLaurea sono le seguenti:

a) implementare la banca dati e il sistema di informazioni AlmaLaurea procedendo all'aggiornamento progressivo della camera e delle competenze professionali dei laureati/

diplomati, nonché dei diplomati "Master" universitari e dei dottori di ricerca. Il consorzio agisce anche al fine di implementare altre banche-dati costituite per perseguire gli obiettivi di cui alle seguenti lettere;

b) realizzare e gestire per conto del MIUR l'anagrafe nazionale dei laureati in stretto raccordo con le iniziative del ministero stesso finalizzate al perseguimento degli obietivi

di cui all'arU/bis del decreto legge 9 maggio 2003 convertito nella legge 270 dell'11 luglio 2003;

c) favorire, a livello sia nazionale sia comunitario, l'occupazione dei laureati e dei diplomati e l'armonizzazione tra la formazione universitaria e le esigenze del mondo del

lavoro e della ricerca;

d) analizzare l'efficacia interna delle strutture formative degli atenei attraverso appositè indagini, sempre nel rispetto dell'autonomia e delle finalità proprie e peculiari di ogni

Università;

e) analizzare l'efficacia esterna delle proposte formative degli atenei attraverso il sistematico monitoraggio degli sbocchi occupazionali dei laureati/diplomati;

f) realizzare un efficace raccordo sinergico con l'istruzione media superiore;

g) favorire la condivisione tra i laureati e i diplomati delle esperienze di formazione e di crescita professionale, promuovendo e realizzando iniziative di natura associativa;

h) promuovere ogni iniziativa a carattere nazionale ed internazionale volta al raggiungimento delle suddette finalità;

i) favorire lo sviluppo della banca-dati AlmaDiploma, elaborando e formulando, tramite il Comitato Scientifico-Strategico di cui all'art. 14, proposte in ordine alla sua realizzazione

ed implementazione;

l) in correlazione con le finalità sopra indicate, promuovere e svolgere iniziative e attivita di ricerca scientifica, anche mediante stipulazione di convenzioni, intese e accordi

con altri soggetti pubblici e privati.

Indirizzo

Sede amministrativa:
Via Masini, 36 - 40126 Bologna
tel. (+39) 051 20.98.189
fax (+39) 051 60.88.988
e-mail:

Sito web: http://www.almalaurea.it/

Organi

Assemblea dei Soci

Consiglio di amministrazione
Presidente
Direttore

Comitato Scientifico-strategico

Collegio dei Revisori dei Conti

Organismo di Vigilanza


Presidente: prof. Ivano Dionigi
Direttore: prof.ssa Marina Timoteo

Data atto costitutivo

27/10/2000

Durata

Fino al 31/12/2030

Proroga

Su dichiarazione espressa dalle parti, previa formale deliberazione da parte dei competenti organi accademici.

Riconoscimento personalità giuridica

D.M. 25.03.2002